Associazione Culturale equiLIBRI

 Le tre ressurezioni di Sisifo Re, Cosimo Argentina

Home NovitÓ/Stampa Chi siamo Archivio Sostenitori Contatti

Una megalopoli del XXIII secolo che assomiglia non solo vagamente alla Puglia, la morte del tiranno e la guerra civile che ha scatenato, un'agenzia investigativa con una coppia di originali quanto inverosimili titolari, l'ultimo dei lombrosiani, angeli decaduti, tossici ed esseri di ogni specie...
E, soprattutto, un omicidio non ancora commesso su cui indagare.
E' questo lo scenario in cui il versatile e prolifico autore Cosimo Argentina ha costruito il suo ultimo romanzo, Le tre resurrezioni di Sisifo re (Meridiano Zero), tra il  fantascientifico e il noir - anche se ogni tentativo di definizione risulta riduttivo.
Un romanzo, come spesso ci ha abituati Argentina, ricco di personaggi originali e destabilizzanti, almeno quanto la scrittura e le immagini di una realtÓ disgregata e delirante.

Attraverso un dialogo sapientemente condotto dall'amico ed esperto di "cose argentiniane" Fiorenzo Baini - ritroveremo entrambi in un'altra presentazione - Cosimo ci ha descritto il futuro che ha immaginato, per parlarci di una realtÓ che, in fondo, Ŕ giÓ qui. Adesso.

[Clicca sulla locandina per vedere le foto della serata]